In offerta

Nuovi prodotti

Migliori vendite

  • Prezzo scontato

Master online ESG - Sustainability advanced management: la gestione della sostenibilità in azienda

2.200,00 €
1.650,00 € Risparmia 25%
Quantità

 

Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)

 

Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

 

Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

Presentazione
48 ore (12 incontri live)
Direzione Scientifica
Carlo Luison, Valeria Fazio
Destinatari
  • Sustainability o CSR Manager
  • Professionisti della sostenibilità (consulenti di società pubbliche e private)
  • Manager di alta direzione (CFO, COO, CEO, managing director, ecc.)
  • Imprenditori
  • Membri di CdA o OdV, Collegio Sindacale
  • Investor Relator e Communication Officer
  • Dottori commercialisti / Consulenti del lavoro / Avvocati
  • Referenti qualità, ambiente e sicurezza
Obiettivi
  • Acquisire le necessarie competenze tecniche per gestire a 360° i temi di sostenibilità in chiave strategica ed integrata
  • Conoscere le metodologie e sapere gestire un efficace percorso di miglioramento delle performance, rispondendo alle richieste del mercato e orientando processi interni
  • Apprendere gli strumenti operativi e le attività di intervento innovativo in ambito ESG, al fine di minimizzare le ridondanze gestionali e migliorare l'efficienza del servizio.
Materiale Didattico
A supporto di ogni lezione è previsto materiale didattico in formato digitale, appositamente predisposti dai docenti.
Programma
Programma
In collaborazione con:

I MODULO - STRATEGIA E GOVERNANCE
Modelli concettuali e reinterpretazione della sostenibilità nella pratica
  • Introduzione alla sostenibilità e sua evoluzione in un percorso di strategia aziendale
  • Genesi della sostenibilità, attuale applicazione e rivalutazione: da rischio a opportunità
  • Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), evoluzione normativa (il piano di investimenti previsto dal New Green Deal della Commissione Europea, la Direttiva europea sulla rendicontazione non finanziaria, introduzione dei criteri ESG nel merito creditizio) e framework internazionali come l'Agenda 2030 dell'ONU, United Nation Global Compact e Socially Responsible Investing (SRI)
  • Come la globalizzazione, il cambiamento climatico e le aspettative crescenti da parte della società e del mercato stanno cambiando i modelli di business delle organizzazioni
  • Approfondimento su nuovi modelli e approcci per business sostenibili, considerando tra gli altri il modello Shared Value, il Sustainable Oriented-Innovation framework, modelli di valutazione della circolarità (WBCSD e altri) e il Purpose aziendale per definire il ruolo delle aziende nel contesto attuale (e futuro)
LESSON LEARNED

Comprendere il contesto di riferimento, conoscere i framework e le evoluzioni in atto per definire nuovi modelli di business sostenibili.
Il piano di azione per una finanza sostenibile
  • Il piano di azione per una finanza sostenibile
  • Strumenti per la gestione della finanza sostenibile (a cosa servono e come funzionano)
LESSON LEARNED

Comprendere il contesto di riferimento, le richieste attuali dei regolatori e saper valutare le opportunità di mercato per anticipare gli orientamenti normativi futuri.
Piani di Sostenibilità e Governance ESG
  • Da dove partire per delineare un Piano di sostenibilità: il processo, le fasi e gli strumenti MUST HAVE perun piano concreto, coerente ed efficace
  • Il Codice di Autodisciplina e la definizione della governance ESG: ruoli e responsabilità tenendo conto di dinamiche aziendali, aspetti normativi e best practice di riferimento per il mondo della sostenibilità
  • Azioni e progetti per rafforzare il commitment aziendale: come definire una politica di sostenibilità, come realizzare momenti di induction (del CdA ma non solo), la definizione di obiettivi ESG nella remunerazione variabile (MB e LTIP)
LESSON LEARNED
Conoscere processi, strumenti e attività necessarie per costruire un piano di sostenibilità e per rafforzare la governance ESG in azienda.
Analisi di materialità e stakeholder engagement avanzato
  • Definizione e concetti chiave di materialità e stakeholder secondo gli standard di riferimento (GRI Standard - 101 Foundation, AA SES 1000)
  • Realizzazione dell'analisi di materialità: la definizione dei temi, evoluzione di approcci e metodologia e concetto di doppia materialità.
  • Approfondimento su Compliance con normative e framework di riferimento, criteri di valutazione e modalità di formulazione delle informazioni
  • Impostazione metodologica e modalità pratiche di coinvolgimento degli stakeholder considerando le diverse tipologie di portatori di interesse e le finalità ultime del coinvolgimento
  • Utilizzo di innovative piattaforme tecnologiche per uno stakeholder engagement avanzato
LESSON LEARNED
Comprendere l'importanza della Materialità e coinvolgimento degli stakeholder, come farla, come comunicarla e usarla in azienda
II MODULO - LE COMPETENZE TECNICHE: CAPIRE E GOVERNARE L'ORGANIZZAZIONE
Le regole per avviare il reporting di sostenibilità
  • Modalità e aspetti chiave per avviare un processo di reporting e piano di miglioramento della disclosure non finanziaria
  • Comprensione degli obiettivi di reporting e definizione di un processo di reporting efficace e utile all'interno dell'azienda
  • Approfondimento e aggiornamenti relativi agli standard di riferimento (GRI Standards, SABS, IIRC, ecc.): come interpretare gli standard e costruire gli indicatori, conoscendo ed evitando gli errori più comuni
LESSON LEARNED
Conoscere e sapere scegliere tra i diversi strumenti a disposizione per la realizzazione di un processo di reporting, come farlo e come coinvolgere le diverse funzioni aziendali.
Reporting di sostenibilità e tassonomia ESG
  • Le diverse tipologie di reporting non finanziario (DNF, Bilancio Integrato, Bilancio di sostenibilità, ecc.)
  • Evoluzione del report non finanziario e gli adempimenti normativi
  • Valorizzazione delle informazioni, di progetti e di iniziative aziendali all'interno del report
  • Uso di innovative piattaforme tecnologiche
LESSON LEARNED
Conoscere e sapere scegliere tra i diversi modelli di reporting, come rispondere al D.lgs. 254/2016 e trend normativi.
La valutazione di impatto e soluzioni tecnologiche ESG avanzate
  • Definizione di impatto, modelli e concetti chiave di riferimento
  • Definizione del processo di valutazione di impatto e identificazione delle adeguate metodologie di misurazione
  • Valorizzazione e comunicazione degli impatti all'interno di documento di sintesi
  • Le società benefit e la relazione d'impatto. La certificazione BCorp
  • Gli strumenti software di analisi ESG
LESSON LEARNED
Sapere scegliere tra i diversi modelli di valutazione e conoscere come mettere in pratica la misurazione di impatto.
Supply Chain, Human Rights, Diversity, Equity & Inclusion
  • Quali aspetti considerare prioritari in ambito di catena di fornitura sostenibile
  • Framework di riferimento nell'ambito del rispetto dei Diritti Umani: da Guiding Principles on Business and Human Rights al Modern Slavery Act del 2015, la normativa Conflict Mineral
  • La recente normativa EU per Due Diligence obbligatori in materia di Diritti Umani
  • Mappatura e valutazione dei principali rischi all'interno della catena di fornitura
  • Presidio e monitoraggio della catena di fornitura: politiche, sistemi di gestione e strumenti per una gestione sostenibile della catena di fornitura
  • Dal "responsible sourcing" al sustainable procurement e la ISO 20400
  • Diversity&Inclusion e Certificazione di Genere
LESSON LEARNED
Comprendere i riferimenti normativi e framework internazionali, conoscere come mettere in pratica azioni e presidi efficaci per una gestione sostenibile della catena di fornitura.
III MODULO - ESG RISKS MANAGEMENT E STRUMENTI DI ANALISI
La gestione integrata dei rischi ESG
  • I sistemi di controllo interno: dall'internal control framework for non-financial reporting al S-ERM
  • "Integrated risk thinking": comprendere il contesto, la strategia e la natura del business mediante l'integrazione dei rischi ESG nell'Enterprise Risk Management
  • Come identificare e misurare l'impatto dei rischi ESG per garantire la sostenibilità del business, per rispondere alle aspettative degli stakeholder e per anticipare l'evoluzione normativa
LESSON LEARNED
Acquisire le modalità per un approccio integrato alla gestione dei rischi in azienda, per consentire, attraverso una corretta valutazione ed un efficace controllo, di definire strategie a medio-lungo termine
La strategia climatica e la carbon footprint
  • Contesto normativo e standard di riferimento (Task Force on Climate-related Financial Disclosures - TCDF)
  • Interpretazione della disclosure TCFD per la rendicontazione degli impatti finanziari del cambiamento climatico sulla società e l'impatto di una società sul cambiamento climatico
  • Programmazione Science-Based Targets seguendo i principali standard internazionali
LESSON LEARNED
Conoscere il contesto normativo relativo alla strategia climatica e rendicontare gli impatti finanziari del cambiamento climatico
Assurance non finanziaria e ESG due diligence
  • ISAE 3000 R, metodologia e applicazioni: evoluzione in atto della Extended External Reporting Assurance (IASB)
  • L'attestazione del revisore legale, valore giuridico della dichiarazione, le responsabilità dei vertici e degli organi di controllo
  • I rapporti con il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi e con il Modello organizzativo ex 231/2001
  • La due diligence non finanziaria: come farla e come valorizzare gli impegni dichiarati ed i risultati conseguiti
LESSON LEARNED
Comprendere il ruolo della revisione e della due diligence, conoscere e sapere valutare dinamiche organizzative alla luce dei ruoli e responsabilità dei vertici, organi di controllo e comitati.
Agenzie di rating, ranking ESG e valutazioni delle aziende
  • Principali agenzie di rating, metodologie e aspetti valutati
  • Interpretare e rispondere alle richieste informative e ai questionari da parte di investitori e agenzie di rating
  • Identificare e definire azioni da mettere in campo per comprendere e migliorare il rating ESG e altre forme di valutazione ESG (bancarie o di rischio)
LESSON LEARNED
Comprendere il ruolo delle agenzie di rating, conoscere i metodi e gli aspetti valutati, e sapere come rispondere per migliorare le performance ESG
Calendario
SEDE
Online
LOCATION
Online
DURATA
Dal 20 set 2023 al 13 dic 2023
20 settembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
27 settembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
4 ottobre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
11 ottobre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
18 ottobre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
25 ottobre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
8 novembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
15 novembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
22 novembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
29 novembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
6 dicembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
13 dicembre 2023 dalle 14.00 alle 18.30 - lezione online
CODICE PRODOTTO
00264386
Docenti
Alessandra Caringella
Docente - Manager della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services. Dopo la laurea in Ingegneria Elettronica si è occupata per oltre 20 anni di trasformazione digitale e consulenza strategica lavorando a stretto contatto con i clienti .
Valeria Fazio
Docente - Partner Sustainable Innovation BDO Advisory Services, lavora nel campo della sostenibilità da più di 20 anni. Il suo curriculum comprende un Master in "Rational Choice and Business Ethics" conseguito presso l'Olsson Center for Applied Ethics dell'Università della Virginia (USA) sotto la tutorship del Professor Edward R. Freeman e una collaborazione con AccountAbility (Londra) per lo sviluppo degli standard della Serie AA1000 e dell'Accountability Rating.
Anna Franchino
Docente - Supervisor della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services. Dopo la laurea in Scienze Biologiche, ha conseguito un Master di alta formazione manageriale su Sistemi di Gestione Integrati.
Andrea Gambaro
Docente - Supervisor della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services, dove ha maturato esperienza in vari settori e collaborato con clienti di diversa natura e dimensione. Laureato in Sustainable Business and Innovation presso l'Università di Utrecht (Olanda).
Carlo Luison
Coordinatore scientifico - Partner Sustainable Innovation BDO Advisory Services, esperto in materia di corporate responsibility e sostenibilità e in materia di integrated reporting e impact assessment. Socio fondatore del GBS-Gruppo Bilancio Sociale e dell'European Business Ethics Network Italia.
Fabio Magnoni
Docente - Senior Manager nella Divisione Sustainable Innovation di BDO Advisory Services, Fabio è laureato in Economia e Commercio, con oltre 15 anni di esperienza professionale, 13 dei quali nel settore della consulenza aziendale.
Francesca Mazzoni
Docente - Senior Consultant della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services. Dopo la laurea in Economia dell'Ambiente e un Master di secondo livello in gestione rifiuti, acqua ed energia presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa.
Giada Pacquola
Docente - Supervisor della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services, ha maturato una pluriennale esperienza in ambito sostenibilità.
Anna Pignagnoli
Docente - Manager della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services, è specializzata nell'ambito della finanza sostenibile. Dopo una laurea in Economia a Milano ha conseguito un Master in Bocconi in Green Management, Energy and Corporate Social Responsibility.
Amedeo Tartaglia
Docente - Manager della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services, vanta oltre 20 anni di esperienza nella conduzione e consulenza su tematiche di sostenibilità, avendo ricoperto il ruolo di Responsabile CSR di una grande azienda in passato e collaborando negli ultimi 10 anni con primarie aziende di servizi, consulenza e formazione - per Società Quotate e Imprese operanti in diverse industry.
Sara Tommasiello
Docente - Manager per la Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services, lavora nel campo della sostenibilità da oltre 20 anni. Dal 1997 al 2021 ha ricoperto il ruolo di CFO, HR manager e CSR manager, occupandosi anche di Investor Relations.
Alessia Vanzini
Docente - Manager della Divisione Sustainable Innovation BDO Advisory Services, vanta oltre 25 anni di esperienza lavorativa di cui 15 nella conduzione e consulenza su tematiche di sostenibilità, avendo ricoperto il ruolo di Responsabile Comunicazione, Investor relation & CSR Manager.
Crediti e attestati
Crediti formativi
Dottori commercialisti e esperti contabili, Richiesta inoltrata
Avvocati, Richiesta inoltrata
Attestato e diploma di master
Al termine dell'iniziativa verrà rilasciato il diploma di Master.
Qualora previsto dal Regolamento per la formazione professionale continua di appartenenza dell'iscritto, verrà rilasciato anche un attestato di frequenza per i crediti formativi.
Borse di studio
Borse di studio
Le borse di studio, a copertura totale o parziale della quota di listino, sono previste a favore di giovani professionisti con votazione di laurea non inferiore a 100/110.
Per concorrere all'assegnazione delle borse di studio è necessario inviare candidatura e documentazione a commerciale.formazione@wki.it entro e non oltre il 29 agosto 2023.
Per maggiori info sulla documentazione e per scaricare il modulo, preleva la brochure.
Quote
  • Listino 2.200 + IVA 
  • Sconto 15% € 1.870 + IVA per iscrizioni entro il 5 settembre 2023
  • Sconto 20% € 1.760 + IVA per iscrizioni entro il 19 agosto 2023 
  • Sconto 25% € 1.650 + IVA per iscrizioni entro il 31 luglio 2023
  • Sconto 25%  € 1.650 + IVA per l'iscrizione di 2 o più partecipanti della stessa Azienda/ Studio professionale
Gli sconti non sono tra loro cumulabili
Testimonial
Sono stati inviati a partecipare prestigiosi testimonial del panorama aziendale nazionale ed internazionale, tra cui:
  • Gruppo A2A, Funzione CSR e Prodotti Editoriali
  • BPER Banca, Ufficio Sustainability and ESG Management
  • Etica Sgr, Funzioni Analisi e Ricerca
  • Gruppo HERA, Direzione Valore Condiviso e Sostenibilità
  • Gruppo Unipol, Direzione Sustainability e Stakeholder Management
00264386

16 altri prodotti della stessa categoria: