• Prezzo scontato
  • Nuovo

Il giudizio di appello nel processo tributario: tecniche di redazione degli atti

1.300,00 €
910,00 € Risparmia 30%

Quantità

  • Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente) Politiche per la sicurezza (modificale con il modulo Rassicurazioni cliente)
  • Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per le spedizioni (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)
  • Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente) Politiche per i resi merce (modificale con il Modulo rassicurazioni cliente)

Programma.png Programma 5 lezioni in on line    

scarica la scheda di prenotazione nei documenti allegati 

Dal 22 aprile all’8 ottobre 2021   40 ore (10 incontri live)

SCENARIO

Il Codice della Giustizia tributaria introduce importanti novità in merito al giudizio di appello nel Processo tributario; il nuovo testo non rimanda più genericamente alle norme sulle impugnazioni contenute nel Codice di procedura civile, ma individua espressamente i mezzi per impugnare le sentenze dei giudici tributari, che sono il reclamo o appello, il ricorso per Cassazione e la revocazione. In particolare, le disposizioni che regolano il giudizio d’appello ricalcano quanto già previsto dal D.Lgs. n. 546/1992, ma con qualche modifica volta a renderne più semplice e lineare la disciplina.

Il corso sul giudizio di appello è strutturato in 5 lezioni, suddivise in due diversi moduli. In entrambi i moduli sarà data lettura in aula di atti reali del processo, saranno illustrate e commentate le strategie difensive implementate e le tecniche di redazione dell’atto difensivo.

 

RELATORI

Carlo Ferrari, Tributarista in Roma e Catania, Pubblicista 
Piergiacomo Giusto, Dottore commercialista e Pubblicista

 

DESTINATARI

-          Avvocati

-          Dottori commercialisti ed Esperti contabili

-          Consulenti del lavoro

-          Consulenti fiscali

 

OBIETTIVI

-          Esaminare, nel primo modulo, le istituzioni del processo di appello, sia da un punto di vista prettamente normativo, sia attraverso un approfondimento dinamico che si conclude nella fattiva esperienza delle possibili strategie difensive esperibili e della concreta redazione dell’atto di appello;

             Esaminare, nel secondo modulo, le possibili casistiche generatrici di nullità processuali ed il giudizio di revocazione.

 

CREDITI FORMATIVI
Avvocati, Dottori commercialisti ed Esperti contabili, Consulenti del lavoro:
Il programma dell’iniziativa è stato inoltrato agli Ordini competenti per l'accreditamento.

 

PROGRAMMA

PRIMO MODULO:

I LEZIONE
22 e 23 aprile 2021, orario: 15.00-17.00; 17.30-19.30
Le istituzioni del giudizio d’appello (prima parte). Termini e modalità di opposizione. Progettazione e tecnica di redazione dell’atto difensivo

·         Disposizioni generali applicabili: il D. Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 e codice di procedura civile

·         I mezzi d’impugnazione

·         Termini d’impugnazione

·         Giudice competente e legittimazione ad appellare

·         Decisione della controversia: la sentenza

·         Errori del giudice: error in iudicando ed error in procedendo

·         La sospensione cautelare nel giudizio d’appello

·         Conciliazione fuori udienza: art. 48, D.Lgs. n. 546/92 e art. 48 bis, D.Lgs. n. 546/92

·         Conciliazione in udienza

II LEZIONE
27 e 28 maggio 2021, orario: 15.00-17.00; 17.30-19.30
Le istituzioni del giudizio d’appello (seconda parte). Forme e contenuto dell’atto. Progettazione e tecnica di redazione dell’atto difensivo

·         Forma dell’appello

·         Controdeduzioni dell’appellato e appello incidentale

·         Questioni ed eccezioni non riproposte

·         I nova in appello:

    • Domande ed eccezioni nuove

    • Nuove prove in appello

·         Il principio della consumazione dell’impugnazione

 

 

SECONDO MODULO

III LEZIONE
17 e 18 giugno 2021, orario: 15.00-17.00; 17.30-19.30
Le nullità processuali (prima parte). Progettazione e tecnica di redazione dell’atto difensivo

 

·         Mancante e/o manchevole sottoscrizione della sentenza

·         Ipotesi di impugnazione tradiva da parte del “contumace involontario”

    • Omessa notifica dell’avviso di trattazione

    • Omessa notifica del dispositivo di sentenza

  • Momento in cui dedurre l’eccezione di nullità processuale

  • Finalità della denuncia di vizi fondati sulla pretesa violazione delle norme di rito

  • Inutilizzabilità dei documenti depositati in contrasto alle formalità ope legis

    • Omessa elencazione della documentazione in seno agli allegati indicati negli atti del processo

    • Violazione del termine perentorio ex art. 32

    • Esegesi dell’art. 58 – D.Lgs. n. 546/92 e rapporto tra il primo ed il secondo grado di giudizio

    • Produzione in giudizio di prove e documenti

  • Inammissibilità dell’appello per omessa attestazione di conformità all’originale in caso di mancata costituzione in giudizio dell’appellato

 

IV LEZIONE
15 e 16 settembre 2021, orario: 15.00-17.00; 17.30-19.30
Le nullità processuali (seconda parte). Progettazione e tecnica di redazione dell’atto difensivo

 

·         Distinguo tra devoluzione delle questioni assorbite ed impugnazione incidentale delle parti rigettate

    • Art. 56 – D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546

    • Art. 53 – D.Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546

    • Conseguenze processuali alla luce dei recenti interventi giurisprudenziali

  • Il giudicato nelle pronunce giurisprudenziali secondo l’orientamento maggioritario della Corte Suprema

    • Giudicato interno

    • Giudicato implicito

    • Giudicato esterno

  • Casi di rimessione alla Commissione Tributaria Provinciale

    • Ipotesi di litisconsorzio facoltativo e necessario originario

  • Nullità e processo tributario telematico

 

V LEZIONE
7 e 8 ottobre 2021, orario: 15.00-17.00; 17.30-19.30
Revocazione ordinaria e straordinaria. Progettazione e tecnica di redazione dell’atto difensivo

 

·         Casi di revocazione

·         L’errore di fatto

    • Approfondimento della revocazione ordinaria

  • Termini per la proposizione del ricorso e suoi elementi

  • Rapporto tra giudizio di revocazione ed eventuale ricorso per cassazione

  • La tutela cautelare nel processo per revocazione

 

INFORMAZIONI

MATERIALE DIDATTICO

Per ciascun incontro saranno resi disponibili:

  • il materiale didattico utilizzato

  • la registrazione della lezione, circa una settimana dopo.
    Tale registrazione è da considerare come semplice materiale didattico e NON rilascia crediti ai fini della formazione professionale continua.

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

L’attestato di partecipazione sarà reso disponibile sul sito della Scuola di formazione Ipsoa www.formazione.ipsoa.it, entro 30 giorni dalla data di fine evento. I partecipanti riceveranno via mail le istruzioni per prelevare l’attestato.

 

FORMAZIONE FINANZIATA

Per avere informazioni sulla possibilità di finanziare la tua formazione, scrivi a:
formazionefinanziata.ipsoa-it@wolterskluwer.com

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

Listino € 1.300 + IVA

Sconto 10%: € 1.040 + IVA per iscrizioni entro il 3 marzo

Sconto 30%: € 910 + IVA riservato ai partecipanti alle iniziative organizzate con C. Ferrari

Borse_di_studio.png FINANZIAMENTI

A copertura totale o parziale della quota di partecipazione, sono previsti incentivi a favore dei dipendenti.
Per informazioni sui piani e sulla gestione della pratica, GRATUITA, si prega contattare il 336 876035. 

iscriviti subito, prenota il posto e paga dopo contatta il 336 876035 e scopri come

Codice Prodotto: 254555

Scheda tecnica

Sede
ON LINE